Liberi

Rapinatori-tifosi feriscono tabaccaio

Hanno svaligiato la tabaccheria, impossessandosi del denaro in cassa ma anche di Gratta e vinci e di biglietti del Napoli: e prima di allontanarsi uno di loro ha colpito alla testa con il calcio della pistola il figlio del proprietario. E' successo ieri sera a Napoli, in via Cinthia. Il ferito guarirà in quindici giorni. Per identificare i due malviventi autori del colpo la Polizia di Stato sta esaminando i filmati di videosorveglianza raccolti in zona. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie